Operation Flashpoint Dragon Rising

Operation Flashpoint è un brand iniziato dalla software house della Repubblica Ceca Bohemia Interactive, ma il nome del brand è di proprietà di Codemasters. In seguito alla separazione tra Bohemia e Codemasters, la prima ha prodotto indipendentemente la serie Armed Assault, mentre la seconda ha curato lo sviluppo di Dragon Rising.
Operation Flashpoint Dragon Rising
PC, PlayStation 3, XBox 360 Sito ufficiale »
VOTO DEGLI UTENTI

Caratteristiche

Operation Flashpoint Dragon Rising
  • Il sottotitolo del gioco si riferisce alla Cina, che viene definita dragone che risorge perché finalmente si libera dei timori reverenziali verso le potenze più forti e si oppone al loro volere. Il gioco è interamente ambientato sull'isola di Skira, che è modellata sull'isola realmente esistente di Kiska, situata tra Russia e Cina. L'isola fa parte del territorio russo, ma i cinesi la invadono per impossessarsi delle riserve di gas e petrolio. I russi chiedono aiuto all'alleato americano che manda subito le proprie truppe armate per liberare l'isola dai cinesi
  • Su un enorme mappa di gioco, che richiede nove ore per essere percorsa interamente a piedi, bisogna raggiungere dei checkpoint per portare a compimento le missioni assegnate. Ci sono 11 missioni, di cui la prima è il tutorial, e ognuna di loro richiede circa un'ora per essere portata a compimento
  • Come il predecessore e come i giochi della serie Armed Assault, Dragon Rising si basa soprattutto sull'immedesimazione. C'è un alto livello di tensione in ogni scontro a fuoco e localizzare la posizione dei nemici è fondamentale perché chi vede prima l'avversario ha un serio vantaggio nello scontro a fuoco
  • l giocatore ha la possibilità di impartire dei comandi ai membri del suo team d'attacco e lo fa attraverso un menu sensibile al contesto
  • Tre modalità multiplayer: annientamento, infiltrazione e cooperativa