Assassin's Creed Odyssey

Per la serie ritorno allo splendore in Antica Grecia
Assassin's Creed Odyssey
PC, PlayStation 4, Xbox One Sito ufficiale »

Valutazione

VOTO DEGLI UTENTI

Pro & Contro

  • Sistema di combattimento migliorato rispetto a Origins
  • Albero delle abilità ben strutturato
  • Ambientazione enorme
  • L’Antica Grecia è uno scenario affascinante e ricco di suggestioni
  • Tanti personaggi realmente esistiti
  • Molto longevo con varie attività di endgame
  • Nove finali alternativi
  • Ritornano i combattimenti navali su larga scala
  • I dialoghi potrebbero essere più strutturati
  • Romance molto basilari
  • Intelligenza artificiale migliorabile
  • Qualche incertezza di natura tecnica

Caratteristiche

Assassin's Creed Odyssey
  • Nel tempo presente ritroviamo Layla Hassan alle prese con la ricerca di informazioni e manufatti appartenuti all’antica civiltà ISU
  • La lancia recuperata negli ultimi scavi presenta due filamenti di DNA provenienti da individui diversi, motivo per cui nel gioco si ha l’opportunità di vivere gli stessi eventi dalla prospettiva alternativa di due fratelli: Alexios o Kassandra
  • L’incipit si svolge in un luogo divenuto leggendario: la strenua resistenza di Leonida e dei suoi prodi trecento spartani alle Termopili, nell’eroico tentativo di arrestare la veemente avanzata dell’esercito persiano guidato da Serse
  • Ubisoft Quèbec ha scelto di identificare il proprio nuovo gioco con l’Odissea, uno dei poemi epici più apprezzati, conosciuti e studiati nella tradizione letteraria classica occidentale
  • Odyssey è focalizzato sulla seconda guerra del Peloponneso, che infiammò il secolare scontro tra le poleis di Atene e Sparta
  • Il giocatore interagisce con giganti delle arti, della letteratura, della medicina, dell’architettura e dell’arte oratoria. Gente del calibro di Erodoto e Socrate, Ippocrate e Democrito, Pericle e Fidia
  • Il viaggio si dispiega in lungo e in largo, dalle foreste della Beozia alle pianure dell’Attica, dai rigogliosi paesaggi della Locride, della Megaride e della Corinzia fino alle distese brulle e più esotiche di Creta. E poi su per il Mar Egeo, in quel vasto arcipelago popolato da isole come Mykonos e Kos, fino ai territori macedoni, svariati decenni prima della straordinaria e irripetibile epopea alessandrina
  • Icaro, il falco che, alla stregua di quanto accadeva in Origins, accompagna il fruitore durante le sue peregrinazioni
  • Per la prima volta nella storia della saga, Odyssey introduce le relazioni amorose con svariati personaggi in cui ci si imbatte nel corso dell’avventura
  • La storia di Odyssey vanta ben nove finali differenti
  • L’esplorazione navale e subacquea tornano ad avere un ruolo attivo nell’economia generale del gioco
  • L’Adrestia, questo il nome del vascello di cui il protagonista entra in possesso una volta abbandonate le coste di Cefalonia, può essere migliorata in ogni sua parte
  • La mossa più iconica e divertente da fruire è senza ombra di dubbio il calcio di Sparta, grazie al quale il protagonista viene messo in condizione di scagliare con veemenza i nemici già da dirupi e tetti di edifici
  • L’albero delle abilità presenta una struttura migliorata, con una triplice suddivisione tra i campi Cacciatore, Guerriero e Assassino
  • Battaglie di Conquista e presenza dei Mercenari