James Cameron's Avatar The Game

La principale sfida con Avatar riguarda la riproduzione di Pandora, il mondo pensato da James Cameron per il film da cui il gioco è tratto.
James Cameron's Avatar The Game
Nintendo DS, PC, PlayStation 3, PlayStation Portable, Wii, XBox 360, iOS Sito ufficiale »
VOTO DEGLI UTENTI

Caratteristiche

James Cameron's Avatar The Game
  • Il videogioco di Avatar è uno sparatutto in terza persona piuttosto classico
  • Pandora non è mai un posto sicuro e in qualsiasi momento si può cadere nelle grinfie di una delle creature che lo abitano
  • Il mondo reagisce al passaggio del giocatore e, in qualche modo, è in sinergia con lui
  • Si può giocare sia come umano, il che comporta combattere con armi da fuoco e disporre di abilità legate alla tecnologia, sia come alieno Na'vi, perlopiù dotati di armi per il combattimento ravvicinato come bastoni e di abilità tribali
  • Ubisoft Montreal ha impiegato in Avatar la stessa tecnologia da lei sviluppata per Far Cry 2, ovvero il motore grafico Dunia. La fisica è affidata al middleware Havok. Come in Far Cry 2 è possibile scatenare degli incendi (ad esempio con il lanciafiamme) con il fuoco che si propaga sull'erba
  • Gli elementi che costituiscono gli scenari sono quasi sempre distruttibili e ciò avviene soprattutto con il passaggio di mostri dalle enormi dimensioni, pronti ad attaccare il giocatore e la sua squadra
  • Ci sono delle abilità speciali, differenti a seconda se si gioca come umano o come Na'vi
  • In alcune sequenze il giocatore può combattere a bordo di mech, ma ci sono anche altri veicoli come elicotteri e piccoli aerei
  • Ubisoft Montreal ha pensato anche all'alternarsi del giorno con la notte che si realizza con effetti grafici belli da vedere e che comportano un cambiamento redicale dei colori del mondo di gioco
  • Avatar è ambientato nel XXII secolo. Il pianeta Pandora è ricoperto da foreste pluviali con alberi alti fino a trecento metri e abitato da creature di tutti i tipi, tra cui i Na'Vi, umanoidi alti tre metri e ricoperti da pelle striata. L'aria su Pandora non è respirabile dagli umani, e così questi hanno sviluppato geneticamente una sorta di ibrido tra umano e Na'Vi, ovvero l'avatar. Gli umani possono controllare gli avatar collegandovi il proprio sistema nervoso: l'individuo entra in una sorta di coma, e attraverso la coscienza riesce a utilizzare l'avatar come estensione del proprio corpo. Il protagonista, attraverso il suo avatar, diventa sempre più empatico con la popolazione dei Na'Vi, e alla fine dovrà scegliere da che parte stare
  • Supporta la visione stereoscopica 3D su PC, PS3 e XBox 360