Sony conferma taglio di prezzo per PS Vita nel 2013

Sony conferma taglio di prezzo per PS Vita nel 2013 (PSVita)

di Rosario Grasso, pubblicata il

“Il Direttore di Sony UK, Fergal Gara, ha confermato nel corso dell'Eurogamer Expo che un taglio di prezzo per la console portatile è già stato pianificato.”

Gara ha detto che la riduzione di prezzo per PS Vita sarà effettiva dal prossimo anno ma la data precisa e la consistenza del taglio "sono ancora in discussione".

Sony PS Vita

"Abbiamo sempre l'obiettivo di ridurre i prezzi dei nostri prodotti, quindi la domanda non è tanto se, ma quando", ha detto Fergal Gara, direttore di Sony UK, secondo quanto riporta Digital Spy. "Il nuovo prezzo non è previsto prima di questo natale. Quello che dobbiamo fare adesso è un lavoro molto duro con i nostri partner retail per aggiungere valore al prodotto e renderlo più interessante".

"Nelle prossime settimane ci sarà molto lavoro da fare anche per assicurarsi che sempre più software venga rilasciato per il nostro formato portatile", completa Gara.

Shuhei Yoshida, presidente dei Sony Worldwide Studios, in passato aveva già anticipato che non ci sarebbe stata una riduzione di prezzo per PS Vita nel 2012.


Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Crisa... pubblicato il 05 Ottobre 2012, 15:23
si devono dare una svegliata e anche in fretta

ora come ora le vendite rispetto al diretto concorrente (il 3ds) sono di 1 a 5

devono tagliare il prezzo "PRIMA" di natale, intorno a fine novembre inizio dicembre, se vogliono tentare di fare qualcosa
Commento # 2 di: optijet980 pubblicato il 05 Ottobre 2012, 15:35
Devono tagliare il prezzo e far uscire gioconi, ad esempio se annunciano Gran Turismo 5 per la Vita, sarebbe una buona occasione per quelli -come me- che non l'hanno giocato per la PS3, di comprarsi la Vita per usarlo lì, assieme a giochi come Motorstorm, NBA2K, e magari rendere compatibili giochi della PS2 come Ace Combat, NBA Street, etc.etc.

Ah, e anche un taglio sui prezzi dei giochi non sarebbe male, 50 euro per un gioco nuovo son troppi, specie per una console portatile.
Commento # 3 di: efrite15 pubblicato il 05 Ottobre 2012, 15:44
Hanno in mano una consolle fantastica, ad un prezzo molto buono per le tecnologie che monta, ma l'hanno azzoppata con scelte degne dei politici italiani!!!
Supporto di memorizzazione proprietario, retrocompatibilità nulla, politica di marketing inesistente, supporto a sviluppatori indipendenti (homebrew) inesistente... come pretendono di competere??!??!?! Io non capisco come una società per un verso tanto all'avanguardia possa avere una politica così disastrosa... e dire che ne hanno di esperienza sulle spalle...
Commento # 4 di: viger pubblicato il 05 Ottobre 2012, 15:56
Originariamente inviato da: efrite15
..Io non capisco come una società per un verso tanto all'avanguardia possa avere una politica così disastrosa... e dire che ne hanno di esperienza sulle spalle...


Beh Kodak sapeva fare le macchine fotografiche ed ora vende le sedi per far cassa. Nokia era il più grande produttore al mondo di telefonia in pochi anni è morta come entità autonoma.

Sono grandi e anche quando cadono fanno un gran tonfo. Non credo che in questa crisi globale queste multinazionali siano totalmente immuni, anzi , producono beni e servizi che per l' andamento dell' economia odierna, nel breve periodo, saranno sempre meno appettibili.

Io la chiamo economia del superfluo, anche i Social Games stanno avendo un tracollo e con essi le aziende che li hanno fatti nascere. Questo tipo di economia è florido quando ci sono capitali, muore immediatamente alla mancanza di liquidità "superflua".

L' errore di Sony è puramente tempistico, nessuno si aspettava una crisi simile, nessuno si aspettava che gli smartphone conquistassero il mercato mobile così infretta. Per questo Xbox e PS3 sono state così longeve, non c'è convenineza oggi produrre console che sul mercato dovrebbero essere vendute a 699-799 euro, quanti ce la farebbero a comprarle?
Commento # 5 di: Bluknigth pubblicato il 05 Ottobre 2012, 15:58
Io l'ho trovata a 179€ in un supermercato che stave per ristruturare. (l'ho scoperto dopo, pensavo ad un possibile tagglio di sono pochi giorni dopo)...

In realtà il problema non è il prezzo. E' che non ci sono giochi.
E' un peccato perchè la console è veramente valida.
Commento # 6 di: efrite15 pubblicato il 05 Ottobre 2012, 16:59
Io l'ho trovata a 179€ in un supermercato che stave per ristruturare. (l'ho scoperto dopo, pensavo ad un possibile tagglio di sono pochi giorni dopo)...


Ma da dove stai scrivendo XD ?!?!?! Non si può proprio leggere una cosa del genere XD .....

Per quanto riguarda la notizia il problema di Kodak e Nokia è l'essersi addormentate sugli allori, senza la capacità di innovarsi! Sony invece ci prova, ma il metodo è davvero discutibile...
Resta il fatto che i cellulare stanno dando una batosta coi fiocchi al mobile-games... ma c'è da dire che avrei pensato vacillasse più la Nintendo (con giochini più semplici) che la Sony con una consolle votata all'hardgaming, impossibile da attuare su uno smartphone... certo che senza giochi, c'è poco da fare...
Commento # 7 di: alexdal pubblicato il 05 Ottobre 2012, 17:12
Nessuno dovrebbe comunicare cali di prezzo: in questo modo le vendite si fermano!!!

specie (se e' vero quello scritto) se si dice, dopo natale!
o si abbassa prima di natale oppure si dice a gennaio
Commento # 8 di: mau.c pubblicato il 05 Ottobre 2012, 18:33
e perché non renderlo noto proprio prima di natale?... geniali veramente....

a sto punto potevano abbassarlo prima del 2013 almeno avrebbe avuto un qualche effetto sulle vendite. comunque penso che la gente vorrebbe sapere di killer app, può costare anche 50 euro ma se i giochi non si vendono significa che nessuno ci gioca, tra un po' non gli converrà nemmeno distribuite i giochi
Commento # 9 di: obogsic pubblicato il 06 Ottobre 2012, 17:04
quoto, se non tirano fuori giochi coi fiocchi e magari anche qualche esclusiva tosta la console morirà anche se costasse 100 euro.
Il prezzo è sicuramente elevato, ma più che altro perché per sfruttarla decentemente serve anche una memoria da 16gb (che oltre ad essere più capiente è anche più performante), che proprio poco non costa...

Annunciare poi un calo di prezzo con così tanto anticipo è una mossa degna del peggior stratega del marketing...
Come a dire: se volete lo sconto dovete aspettare ancora tempo quindi compratela ora... peccato che di motivi per comprarla ora ce ne siano davvero pochi, oltre allo sfizio di avere tra le mani un accrocchio tecnologicamente valido.
Commento # 10 di: Faster_Fox pubblicato il 06 Ottobre 2012, 18:31
Originariamente inviato da: alexdal
Nessuno dovrebbe comunicare cali di prezzo: in questo modo le vendite si fermano!!!

specie (se e' vero quello scritto) se si dice, dopo natale!
o si abbassa prima di natale oppure si dice a gennaio


q8
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »