Mod tools per Battlefield 3: DICE, li stiamo considerando

Mod tools per Battlefield 3: DICE, li stiamo considerando (PC)

di Rosario Grasso, pubblicata il

“DICE ammette di aver preso in considerazione il rilascio che consentirebbero agli utenti di modificare parti di Battlefield 3.”

"Dobbiamo fare in modo che la gente rimanga legata a Battlefield 3 nel tempo. Il messaggio che ci arriva forte e chiaro dalla community è: vogliamo gli strumenti per la modifica del gioco!", sono le parole di Karl-Magnus Troedsson, VP & General Manager per DICE/EA, ad AusGamers. "Quindi li stiamo prendendo in considerazione. Non saranno comunque disponibili al lancio. Non sto dicendo che li faremo, sto dicendo che ci stiamo pensando".

È un importante passo indietro rispetto ai precedenti propositi del team svedese, che in passato aveva escluso il rilascio di mod tools per Battlefield 3. Patrick Söderlund aveva infatti detto che a causa della complessità di Frostbite 2, il motore grafico su cui Battlefield 3 è basato, e del fatto che gli utenti avrebbero dovuto considerare troppi aspetti, sarebbe stata una sfida troppo impegnativa modificare Battlefield 3.

"Qui in DICE siamo molto attenti alle innovazioni e alla qualità: per cui, se decidessimo di creare degli strumenti per la modifica, dovremmo farli nel modo giusto. Non potrebbe essere solo un software superficiale che costringerebbe gli utenti a fare ingegnerizzazione inversa o altre cose complicate. Necessita di essere un software completo e ben scritto che consenta alle persone di modificare il gioco con facilità".

"Dietro tutto questo c'è anche un rischio di sicurezza. Equivale a dire che dobbiamo rendere pubbliche alcune informazioni preziose sul nostro codice, a cui la gente può accedere liberamente. Mi piacerebbe rendere pubblici i mod tools, ma ci sono diverse cose che dobbiamo considerare prima di prendere una decisione definitiva".

Nei giorni scorsi DICE ha confermato ufficialmente che non sarà possibile creare server dedicati domestici per Battlefield 3 e che tutti i server classificati saranno affidati a provider selezionati da Electronic Arts. Ne abbiamo parlato qui.


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: pietrotc pubblicato il 02 Settembre 2011, 10:06
Purtroppo ...

.. avevano affermato la stessa cosa per bad company 2 e si son visti i risultati.

Per quanto riguarda per i server dedicati, non penso che saranno tanti i clan disposti a noleggiare 64 slot a 70 euro al mese
Commento # 2 di: gildo88 pubblicato il 02 Settembre 2011, 10:07
E' già una buona cosa che ci stiano pensando, se alla fine daranno il mod tools, in qualche modo, non potrà altro che fare bene.
Commento # 3 di: totalitarianmight pubblicato il 02 Settembre 2011, 10:26
Sarebbe un WIN non da poco.
Commento # 4 di: Dimension7 pubblicato il 02 Settembre 2011, 10:30
Anche BF2 all'uscita non aveva mod tools. Comunque quello che più mi lascia perplesso è la questione dei GSP, un conto è testare un mod su un server casalingo, un conto è testarlo tramite GSP, come fai?

Secondo me mod tools e server files "segreti" non possono convivere...
Commento # 5 di: lonewo|_f pubblicato il 02 Settembre 2011, 10:38
schifo, andrà a finire come su BC2 dove se vuoi un server devi svenarti perché non te lo fanno hostare in casa -.-

e chiaramente, senza modtools completo non si avranno le mappe custom/modalità custom (intendo customizzazione a livelli di UT99, cod1 e cod2, quindi mod GROSSE), che già senza i server veramente dedicati sarebbe difficile implementare.

mah, quasi quasi risparmio 40 euro, non mi va di regalare soldi all' EA per poi poter giocare su quella manciata di mappe che loro decidono posso usare (che siano 5, 10 o 50 sono comunque troppo poche, ed inoltre non ci sono mappe in stile de_rats/gob_rats)
Commento # 6 di: pietrotc pubblicato il 02 Settembre 2011, 11:01
Originariamente inviato da: lonewo|_f
schifo, andrà a finire come su BC2 dove se vuoi un server devi svenarti perché non te lo fanno hostare in casa -.-


Infatti i tanto pubblicizzati 64 slot costeranno 70 euro al mese !!
Commento # 7 di: StePunk81 pubblicato il 02 Settembre 2011, 11:06
ooooh YESSSSSS!!
Commento # 8 di: mtk pubblicato il 02 Settembre 2011, 11:15
niente lan......che delusione..
Commento # 9 di: IlGranTrebeobia pubblicato il 02 Settembre 2011, 11:27
Originariamente inviato da: pietrotc
.. avevano affermato la stessa cosa per bad company 2 e si son visti i risultati.

quoto

Originariamente inviato da: pietrotc
Per quanto riguarda per i server dedicati, non penso che saranno tanti i clan disposti a noleggiare 64 slot a 70 euro al mese

BF2 ne era pieno e i prezzi non erano diversissimi, alla fine bastano 7 membri per pagare 10 euro al mese come qualsiasi mmo
Commento # 10 di: fra9313 pubblicato il 02 Settembre 2011, 12:27
Se riuscissero a fare una MOD nazi-zombie diventerà eterno questo gioco..
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »