La prossima Xbox non disporrà di un lettore ottico?

La prossima Xbox non disporrà di un lettore ottico?

di Davide Spotti, pubblicata il 10 Marzo 2012, alle 10:01

“Proseguono le voci sulle possibili caratteristiche della futura console di Microsoft. Il supporto fisico rimarrà ma dovrebbero essere sfruttate delle apposite memory card, presumibilmente secondo un criterio analogo a quello di PS Vita.”

Ormai i rumors riguardanti la futura console di Microsoft sono all'ordine del giorno. La novità odierna riguarda la possibile assenza di un supporto ottico nel futuro device, nonostante in più occasioni sia stato ribadito che anche nella prossima generazione non si rinuncerà del tutto al supporto fisico. Quale sarà allora la soluzione prospettata?

Secondo quanto riporta MCV, il futuro dispositivo "offre compatibilità con delle memory card intercambiabili, anche se non è ancora chiaro se si tratterà di materiale proprietario o di un nuovo standard come è stato per le SD".

Microsoft è intervenuta sull'argomento rilasciando un comunicato ufficiale, senza peraltro offrire particolari spunti di riflessione:

"Xbox 360 ha percorso nuove strade per estendere il proprio ciclo vitale, tra cui l'introduzione di esperienze libere dall'uso del controller tradizionale tramite Kinect, o ancora reinventando la console stessa con una nuova dashboard e nuovi contenuti".

"Pensiamo sempre a cosa riserverà il futuro per la nostra piattaforma e al modo migliore per continuare a innalzare il tradizionale ciclo di durata. Al di là di queste considerazioni non intendiamo rilasciare commenti su rumors o speculazioni".


Commenti (49)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: 19giorgio87 pubblicato il 10 Marzo 2012, 10:43
avrebbe un senso
Commento # 2 di: bonzoxxx pubblicato il 10 Marzo 2012, 10:57
beh i developers non sarebbero legati al limite di dimensione dei supporti fisici (nel solo caso di xbox, ps3 avendo il BD non ha questi "limiti" diciamo), e ormai i lettori BD stand alone te li tirano appresso quindi avrebbe un senso ciò, solo che DEVONO metterci un HDD decente da almeno 320 GB o 500 addirittura.

l'unica cosa è: come si distribuiranno i giochi? attraverso una piattaforma tipo STEAM? ok.... e l'usato? ricordimoci che i giochi console costano 70 sacchi e se non si dà la possibilità di rivendere un gioco usato che facciamo, paghiamo ogni volta 70 euro? mecoions...

inoltre, chi non è ancora raggiunto da ADSL a banda larga che fà, lo tiene come fermacarte?

diciamo che bisogna valutare alcune cose... (IMHO, PC a vita!)
Commento # 3 di: Poliacido pubblicato il 10 Marzo 2012, 10:57
che bello si ritornano a usare le cartucce del megadrive, speriamo siano compatibili...ne ho ancora un po nell'armadio
Commento # 4 di: matsnake86 pubblicato il 10 Marzo 2012, 11:56
Originariamente inviato da: Poliacido
che bello si ritornano a usare le cartucce del megadrive, speriamo siano compatibili...ne ho ancora un po nell'armadio


Ci ho pensato anche io.

Ma se queste ipotetiche cartucce fossero in realtà degli ssd cammuffati ad hoc per la console?

beh.. figata imho.
Caricamenti finalmenti veloci e quantità di spazio deicsamente superiore a dvd e anche blu-ray volendo....

Certo.. costerebbe un pò il discorso
Commento # 5 di: Spectrum7glr pubblicato il 10 Marzo 2012, 12:14
la scelta di abbandonare i supporti ottici è decisamente plausibile: i costi delle memorie sono in costante calo e non è difficile prevedere supporti capaci di archiviare 15-30gb a prezzi concorrenziali con i BR per la fine del 2013 (quando si dovrebbe vedere la next box)....e i prezzi continuerebbero comunque a scendere: entro 1 o 2 anni dal lancio agli stessi prezzi lo spazio di archiviazione potrebbe essere più che triplicato. Questo senza contare che per allora il DD potrebbe essere un'alternativa perfettamente percorribile( magari abbinata a speciali "cartucce" registrabili).
Commento # 6 di: Defragg pubblicato il 10 Marzo 2012, 12:16
Ottimo, lo spero!
Commento # 7 di: biometallo pubblicato il 10 Marzo 2012, 12:43
"i costi delle memorie sono in costante calo e non è difficile prevedere supporti capaci di archiviare 15-30gb a prezzi concorrenziali con i BR per la fine del 2013"

Guarda in un noto store online 10 blu ray da 25 giga costano 9 euro, e penso che i produttori di videogiochi li paghino ancora meno...

Sono sicuro anch'io che gli SSD scenderanno ulteriormente di prezzo, ma non credo si potranno avvicinare neanche lontanamente a quello di un supporto ottico.

Sicuramente ci sarà un ulteriore spinta verso la distribuzione digitale, che tra l'altro risolve anche il loro "problema del'usato" (su DD non esiste usato) ma c'è il problema che sono ancora tanti i luoghi del mondo dove una connessione ad internet è ancora un miraggio, tipo un paese del terzo mondo chiamato Italia...

Per me insomma è una bufala al 100% poi chi vivrà vedrà...
Commento # 8 di: Maxt75 pubblicato il 10 Marzo 2012, 13:56
La mia esperienza con le cartucce si limita al Nintendo 64, ma ne fui entusiasta. Diciamo che senza lettore ottico, si avrà una cospicua diminuzione di resi causa guasti. Aspetto non indifferente. Appoggio questa linea, nonostante fino a poco tempo fa il cartuccione era visto come antiquato. Cosa non vera.
Commento # 9 di: leddlazarus pubblicato il 10 Marzo 2012, 13:57
secondo me sarebbe una cavolata

1) il supporto ottico è si usurabile, ma è + immediato come utilizzo. Vuoi giocare prendi il dvd o bd, lo inserisci e giochi.
2) l'hdd interno è comodo ma poi si riempie e se uno ha molti giochi cosa fa? lo smonta e ne mette un'altro?
3) forse non vogliono mettere un lettore bd pero' ormai un DVD DL non basta + per i giochi ultima generazione.
Commento # 10 di: X360X pubblicato il 10 Marzo 2012, 14:05
Originariamente inviato da: bonzoxxx
i developers non sarebbero legati al limite di dimensione dei supporti fisici


i giochi si installano (ed è meglio installarli ovviamente) quindi potresti anche farli su 4 DVD. Installi tutto, poi inserendo il primo DVD fa il check e poi ti godi il gioco.
Il bluray non servirebbe davvero, fa solo più comodo per non dividere (come ai tempi dei CD, c'erano giochi su molti CD per PC)

Il problema lo crea la stessa Microsoft che vende anche la versione di xbox senza HD, che sarà comodo perché puoi averla a prezzo più basso (io stesso presi l'HD dopo un anno) ma è un limite dato che gli sviluppatori devono far funzionare i giochi dal supporto oltre che da installati, quindi dividere non è agevole.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »