Jade Raymond lascia Ubisoft

Jade Raymond lascia Ubisoft

di Rosario Grasso, pubblicata il

“Dopo 10 anni in Ubisoft, la veterana del mondo della produzione di videogiochi ha deciso di 'perseguire nuove opportunità'.”

Jade Raymond, managing director di Ubisoft Toronto, ha annunciato le sue dimissioni da Ubisot per 'perseguire nuove opportunità'. La Raymond ha lavorato per Ubisoft per 10 anni occupando diversi ruoli: ha diretto la produzione dell'originale Assassin's Creed e del suo seguito, e supervisionato i lavori sugli ultimi titoli di Ubisoft Montreal, tra cui Watch Dogs.

Jade Raymond

Nel 2010 ha ottenuto la posizione di managing director di Ubisoft Toronto, un nuovo studio all'interno del produttore canadese dedicato principalmente a Splinter Cell. La Raymond, infatti, ha diretto la produzione di Splinter Cell Blacklist, uno dei capitoli della serie più apprezzati dai fan uscito nel 2013.

La Raymond fa anche parte del consiglio di amministrazione della WIFT-T, un'organizzazione dedicata alla promozione della figura femminile nel cinema, nella televisione e all'interno delle industrie digitali.

Il posto di Jade Raymond in Ubisoft Toronto verrà preso da Alexandre Parizeau, uno dei fondatori dello studio.

"Ho passato 10 anni straordinari in Ubisoft e sono orgogliosa di aver fatto parte di uno dei migliori team del settore, capace di creare dei giochi veramente notevoli", ha detto la Raymond in un comunicato. "Questa è una delle decisioni più difficili della mia carriera, ma lo studio di Toronto è forte e ha davanti a sé un percorso solido. Sono sicura che sia un buon momento per gestire la transizione della leadership ad Alex e perseguire altre mie ambizioni e opportunità".

"Continuate a seguirmi per conoscere ciò che farò in futuro ma, per ora, vorrei ringraziare Ubisoft per il supporto che mi ha dato in tutti questi anni, e auguro loro il meglio per i prossimi impegni".

Il CEO di Ubisoft, Yannis Mallet, ha aggiunto: "A nome di Ubisoft, vorrei ringraziare Jade per la sua leadership e per il contributo che ha dato nel corso degli anni, e augurarle il meglio per le sue prossime esperienze. Lo studio di Toronto è una parte fondamentale della rete globale Ubisoft, e Alex ha fatto parte della crescita dello studio nel corso degli anni. Era la scelta più ovvia per la guida di questo gruppo di sviluppatori di talento, capaci di sviluppare videogiochi incredibili".


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Torpedo Shaped pubblicato il 21 Ottobre 2014, 10:04
ammazza che panacca
Commento # 2 di: Azib pubblicato il 21 Ottobre 2014, 10:10
Io non ho mai visto donne nerd come quella....
Commento # 3 di: DosFX pubblicato il 21 Ottobre 2014, 10:29
Veramente bella...caspita! Ma a parte questo se ha lavorato per 10 anni quando ha iniziato quanto giovane era?
Commento # 4 di: AnTrA pubblicato il 21 Ottobre 2014, 10:34
Ubisoft perde forse l'unica cosa b(u)ona che le era rimasta...
Commento # 5 di: TigerTank pubblicato il 21 Ottobre 2014, 10:37
Magari è perchè in futuro non vuole raccattare insulti a palate causa politica dei 30fps
Commento # 6 di: muppo pubblicato il 21 Ottobre 2014, 11:10
Originariamente inviato da: DosFX
Veramente bella...caspita! Ma a parte questo se ha lavorato per 10 anni quando ha iniziato quanto giovane era?


ha più o meno 40 anni.
Commento # 7 di: Armage pubblicato il 21 Ottobre 2014, 12:17
Commento # 8 di: The_Real_Poddighe pubblicato il 21 Ottobre 2014, 12:55
Fighe in Canadà!
Commento # 9 di: FunnyDwarf pubblicato il 21 Ottobre 2014, 13:23
Piccioni grassi!
Commento # 10 di: fraussantin pubblicato il 21 Ottobre 2014, 15:15
L'avranno rimpiazzata con una piu giovane!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »