Halo anche in formato mobile, ma solo per Windows Phone 8

Halo anche in formato mobile, ma solo per Windows Phone 8

di Rosario Grasso, pubblicata il

“Halo Spartan Assault è un nuovo sparatutto con visuale isometrica previsto solo nei formati Microsoft.”

Sfrutterà tutto dell'universo Halo, dai personaggi alle musiche, dalla storia agli effetti sonori. Microsoft ha finalmente deciso di portare Halo su mobile, e di renderlo un'esclusiva per le proprie piattaforme, lasciate per altri versi al loro destino in quanto ad app.

Halo Spartan Assault

Spartan Assault sarà infatti disponibile solo nel formato Windows Phone 8 e per i tablet come Surface. Benché il gioco sia ottimizzato per i controlli via touch screen e per le altre caratteristiche dei dispositivi mobile, sarà comunque possibile giocarci su Windows 8.

Dan Ayoub, produttore esecutivo di 343 Industries, ovvero lo studio che sta alla base anche di Halo 4, spiega che l'obiettivo con Halo Spartan Assault è proprio quello di catalizzare l'interesse dei giocatori verso le nuove piattaforme mobile di Microsoft. Il colosso di Redmond ha infatti speso moltissimo in termini di ricerca e sviluppo su Windows Phone 8, oltre che in termini di marketing, ma finora non ha ottenuto un ritorno concreto, principalmente proprio per la mancanza di app e di videogiochi per i terminali Windows Phone 8.

Spartan Assault promette di essere un'esperienza di gioco di qualità, vagamente ispirata agli sparatutto con visuale isometrica di una volta. "Vogliamo che sia un qualcosa di giocabile ovunque", dice Ayoub. "Non abbiamo voluto semplicemente fare copia/incolla di Halo per console: si tratta piuttosto di un'esperienza nuova ottimizzata per questi terminali".

"Un sacco di persone hanno preconcetti sui giochi mobile. Pensano che non abbiano una grafica dettagliata e che anche come audio siano limitati. Vogliamo spazzare via questi preconcetti".

Uno degli studi più approfonditi portati avanti da 343 Industries per Halo Spartan Assault ha riguardato il sistema di controllo. Il team di sviluppo ha vagliato 12 soluzioni prima di prendere una decisione definitiva. Si interagisce tramite stick virtuali che compaiono su schermo in base al punto in cui il giocatore poggia le dita. Come sa chi gioca su mobile, questo sistema è limitante, visto che normalmente non si tiene in considerazione la mancanza di resistenza dovuta all'assenza di stick fisici. 343 Industries ha cercato di risolvere questo inconveniente, facendo in modo che gli stick virtuali seguano i pollici dei giocatori.

La storia di Halo Spartan Assault si colloca a metà strada tra gli avvenimenti di Halo 3 e 4, mentre il giocatore impersonerà uno Spartan della UNSC Infinity. Si potrà sparare con due armi e usare delle granate oltre che un attacco fisico diretto. I nemici entrano nei livelli di gioco a ondate, mentre gli scudi devono ricaricarsi, come nelle controparti per sistema domestico, prima che sia di nuovo possibile lanciarsi nel vivo della battaglia.

Ci saranno le micro-transazioni a regolare l'acquisto di nuove armi e potenziamenti, mentre il software farà uso del cloud per la gestione dei salvataggi. Ciò significa che è, ad esempio, possibile iniziare la partita sullo smartphone, per poi proseguire su tablet o su destkop, e viceversa.

Nella versione di base ci saranno 25 livelli di gioco, all'interno dei quali saranno sbloccabili degli achievement, alcuni condivisibili anche con Halo 4. Benché si tratti di un gioco per dispositivo mobile, inoltre, Halo Spartan Assault sarà aggiornato con nuovi contenuti anche dopo il rilascio della prima versione.

343 Industries si è avvalsa del supporto di Vanguard Games, una software house olandese fondata da Martin de Ronde, uno degli autori dell'originale Killzone per Guerrilla Games. "Siamo esperti nello sviluppo di giochi per console, ma abbiamo dovuto apprendere velocemente tanti aspetti del mondo mobile", ha detto ancora Ayoub.

"Il mio sogno è fare in modo che la gente che giocherà Halo Spartan Assault cambi la propria concezione sul gaming per dispositivi mobile", dice ancora il producer di 343 Industries. Ma Halo Spartan Assault potrebbe rivelarsi un gioco innovativo e un'ondata di aria fresca anche per il franchise Halo inteso in generale, che con gli ultimi episodi è risultato essere un po' stagnante.

Halo Spartan Assault diventerà disponibile nel prossimo mese di luglio.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: PhoEniX-VooDoo pubblicato il 05 Giugno 2013, 07:18
il gioco sembra bello e fatto bene, ma i controlli touch di questi giochi sono una delle peggiori esperienze ludiche possibili..
Commento # 2 di: s0nnyd3marco pubblicato il 05 Giugno 2013, 09:22
Spero per loro che riesca ad attirare un po di clienti sulle loro piattaforme mobile...