Blizzard ha celebrato il suo 25° anniversario

Blizzard ha celebrato il suo 25° anniversario

di Davide Spotti, pubblicata il

“I fondatori dello studio, Mike Morhaime e Frank Pearce, hanno voluto ringraziare personalmente tutti i fan per il supporto dimostrato fino a oggi.”

Nella giornata di ieri Blizzard ha celebrato i suoi 25 anni di attività pubblicando un filmato che ripercorre, in pochi minuti, alcune fasi salienti vissute dallo studio. I fondatori Mike Morhaime e Frank Pearce hanno voluto ringraziare personalmente tutti i fan che in questi anni hanno offerto il supporto alla causa.

“Ecco qui 25 anni dedicati a creare alcuni dei nostri migliori ricordi, delle nostre migliori amicizie ed esperienze di gioco… di sempre. Siamo impazienti di vedere cos’abbia in serbo per noi il futuro, e siamo pronti a vivere altri 25 anni con tutti voi al nostro fianco. Grazie!”, si legge nella descrizione al video pubblicata su YouTube.

I post celebrativi non sono mancati nemmeno sulla piattaforma Battle.net, attraverso la quale il team ha voluto ringraziare il proprio pubblico per tutto il supporto dimostrato su molteplici progetti, da Warcraft a Diablo fino a Starcraft e Heroes of the Storm.

“Le molte storie e tipologie di gameplay che si sono svolte ad Azeroth (e in seguito a Draenor) non si sono mai fermate. La storia di Warcraft e la storia di Blizzard Entertainment sono completamente interconnesse, e ogni anno che passa rappresenta una peculiare era di Warcraft per i giocatori. Chi ha iniziato con Warcraft otto anni fa, ad esempio, è partito durante Burning Crusade. Coloro che sono partiti dodici anni fa hanno iniziato con l’era Reign of Chaos”, ha scritto Randy Jordan, community manager di Blizzard Entertainment.

“A prescindere da quanto siate stati con noi, ci auguriamo che accettiate i nostri più sentiti ringraziamenti per l’aiuto che ci avete dato ad espandere il desiderio e l’esaltazione nei confronti di questi mondi magici. Continueremo ad esplorarli insieme a voi ancora per molto tempo a venire”.

Allo stato attuale Blizzard è al lavoro su World of Warcraft Legion, nuova espansione della quale peraltro non è ancora nota una data di uscita ufficiale. Al contempo è in fase di sviluppo anche Overwatch, sparatutto a squadre che dovrebbe vedere la luce nel corso del 2016.


Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: iorfader pubblicato il 09 Febbraio 2016, 14:57
e chi ha iniziato 16 anni fa come me, è partito con warcraft 2 battle.net edition
Commento # 2 di: randorama pubblicato il 09 Febbraio 2016, 15:53
non so se sia più preoccupante il fatto che sia siano passati 22 anni dal primo warcraft... o se quello non è stato il mio primo rts :\
Commento # 3 di: BulletHe@d pubblicato il 09 Febbraio 2016, 18:25
@randorama
intendono il primo rts di Blizzard non in senso assoluto, senza contare che un franchise di 22 anni che però è vivo e vegeto non ci trovo nulla di preoccupante anzi altre case avrebbero solo da imparare.....

Blizzard
Tanti auguri per questi 25 anni passati insieme
Commento # 4 di: LoTeK_ pubblicato il 09 Febbraio 2016, 18:39
Auguri e riposa in pace... non ho più neanche un titolo blizzard installato e non c'è ne più nemmeno uno che mi attira. Minestroni reimpastati, grafiche cartonate, qualità narrativa da sedicenne.
Commento # 5 di: BulletHe@d pubblicato il 09 Febbraio 2016, 18:49
@LoTek_
Certo perché i minestroni Ubisoft o EA o Rockstar invece....
Potevi sparare qualsiasi cosa tranne che accusare la Blizzard di non fare prodotti di qualità

Poi i gusti son gusti ma c'è un limite a tutto
Commento # 6 di: LoTeK_ pubblicato il 09 Febbraio 2016, 19:58
Originariamente inviato da: BulletHe@d
@LoTek_
Certo perché i minestroni Ubisoft o EA o Rockstar invece....
Potevi sparare qualsiasi cosa tranne che accusare la Blizzard di non fare prodotti di qualità

Poi i gusti son gusti ma c'è un limite a tutto

L'articolo parla della blizzard e io ho dunque commentato quello che penso della mia esperienza sulla blizzard... D'accordissimo comunque anche sul resto se è per quello. Non voleva essere certo una sparata contro qualcuno o qualcosa ho adorato la blizzard per anni. Ora semplicemente non fa più giochi che mi attirano per quelli che sono i miei gusti, tutto qua. Dipende cosa intendi per qualità...sono gusti anche quelli.
Commento # 7 di: Gylgalad pubblicato il 09 Febbraio 2016, 22:35
Originariamente inviato da: LoTeK_
Auguri e riposa in pace...


ha poco da riposare^^