Recensioni

Recensione Warcraft: ecco com'è il film Blizzard

Recensione Warcraft: ecco com'è il film Blizzard

È adesso nelle sale l'atteso film su Warcraft, che racconta le vicende all'inizio dell'interminabile guerra tra Orchi e Umani. Realizzato con la supervisione delle figure storiche di Blizzard come Mike Morhaime e Rob Pardo, Warcraft L'inizio è un film dedicato ai fan della serie di RTS e, a maggior ragione, a coloro che hanno amato, e continuano ad amare, World of Warcraft.
Uncharted 4, perché è il miglior gioco di avventura di sempre

Uncharted 4, perché è il miglior gioco di avventura di sempre

Dopo The Last of Us, un gioco che ha letteralmente segnato la scorsa generazione di videogiochi, Naughty Dog torna a misurarsi con sé stessa con un titolo ancora più ambizioso, non fosse altro che per la necessità di dover sfruttare il rinnovato hardware di PS4. Ne è venuto fuori qualcosa di unico.
Recensione DooM: un gradito ritorno al passato

Recensione DooM: un gradito ritorno al passato

Abbiamo passato qualche giorno insieme al nuovo DooM di id Software e Bethesda e, in particolar modo, abbiamo completato la campagna single player. DooM è sorprendente per certi versi, offre qualcosa che probabilmente alla vigilia nessuno si aspettava, nella misura in cui riesce a citare e a reinventare il gioco che nel 1993 cambiava per sempre la storia dei videogiochi.
Asus ROG Spatha, un mouse da 169 Euro

Asus ROG Spatha, un mouse da 169 Euro

Abbiamo provato questo mouse con cui Asus cerca di offrire il massimo delle prestazioni e tutte le funzionalità che i giocatori più impegnati amano, il tutto in un'unica periferica ampiamente personalizzabile. Una soluzione che, però, costa ben 169 Euro, vediamo insieme perché.
HEX, la più valida alternativa a Magic ed Hearthstone

HEX, la più valida alternativa a Magic ed Hearthstone

HEX Shards of Fate è un gioco che costruisce il suo successo sull'antico fascino di Magic L'Adunanza. Con una struttura di gioco che richiama alla memoria gli MMO e i giochi di ruolo, permette al giocatore di vivere esperienze single player e multiplayer all'interno di una struttura di gioco free-to-play che consente di giocare per tante ore senza spendere alcunché.
Ratchet & Clank: un ritorno in grande stile per PS4

Ratchet & Clank: un ritorno in grande stile per PS4

Il rilancio di Ratchet & Clank da parte di Insomniac Games ha dato rinnovata linfa ad una serie che negli ultimi anni sembrava stentare a mantenersi sugli standard che le competevano. Il reboot reinterpreta sotto più punti di vista i contenuti appartenuti al primo capitolo della saga, non solo sul piano tecnico ma anche per ciò che attiene la storia, le ambientazioni, la presenza dei boss e i principali antagonisti coinvolti. Il risultato finale è davvero degno di nota.
Recensione Dark Souls 3: unico per livello di difficoltà

Recensione Dark Souls 3: unico per livello di difficoltà

Questa settimana esce il nuovo capitolo della serie di action rpg famosa per il suo livello di difficoltà. Dark Souls 3 è la prima iterazione dell’ormai celebre saga di From Software sviluppata dopo che la serie si è biforcata in una seconda direzione con Bloodborne, il titolo realizzato in prima persona da Hidetaka Miyazaki in parallelo alla lavorazione di Dark Souls 2.
Recensione Quantum Break: Microsoft vuole cambiare il passato

Recensione Quantum Break: Microsoft vuole cambiare il passato

La nuova proprietà intellettuale di Remedy è l’evoluzione di quella stessa interpretazione creativa che ha accompagnato lo sviluppo di Max Payne e Alan Wake. La propensione per la narrazione e l’ambizione di accrescere la portata espressiva del medium, avvicinandolo ad altre forme di linguaggio, ha indotto lo studio finlandese a sintetizzare tutto il proprio bagaglio precedente, mettendolo al servizio di una visione inedita: la fusione del videogioco, nella sua incarnazione shooter in terza persona, con un avvincente action show televisivo. Vediamo quindi di capire se questa formula ha dato i suoi frutti.
Recensione Street Fighter V: tattica, più che tecnica

Recensione Street Fighter V: tattica, più che tecnica

La saga di Street Fighter rappresenta un pezzo della storia del videogioco, per non parlare di quella dei picchiaduro. Vediamo quali sono le caratteristiche principali dell'ultimo titolo da poco rilasciato su PS4 e PC, adesso che sono stati superati alcuni difetti tecnici.
The Division è l'MMO che stavamo aspettando?

The Division è l'MMO che stavamo aspettando?

Il primo confronto è con Destiny: Ubisoft aveva come obiettivo quello di cercare di capire i motivi alla base del fallimento di Activision e Bungie e come rimediare. Ma in realtà il nuovo titolo sviluppato da Massive Entertainment riprende una serie di tecnologie e di concetti di gioco visti in altri titoli Ubisoft e non solo e li amalgama bene. È un gioco apprezzato dai giocatori e considerato divertente, vediamo perché.
Albedo: un'avventura tutta italiana

Albedo: un'avventura tutta italiana

Albedo: Eyes From Outer Space è un’avventura in prima persona ispirata ai film di fantascienza degli anni ’60. Il progetto, interamente realizzato dallo sviluppatore bolognese Fabrizio Zagaglia, propone un viaggio piuttosto particolare, nel quale gli elementi puzzle si accostano a componenti esplorative e di gestione del proprio inventario. Il gameplay viene inoltre guidato attraverso il filtro della prima persona ed è sostenuto da un livello di difficoltà di chiara impostazione old school. A margine della nostra recensione pubblichiamo anche un’estesa intervista al creatore del gioco.
The Town of Light, un indie italiano ambientato nel manicomio di Volterra

The Town of Light, un indie italiano ambientato nel manicomio di Volterra

Quest’oggi vi parliamo di un’avventura tutta italiana. The Town of Light è il primo progetto creato dalla compagine toscana LKA e scaturisce dagli studi della realtà manicomiale italiana sviluppatasi tra la fine del XIX secolo e la prima metà del novecento. Ci accingiamo a parlare di un progetto dotato di una forte impronta sperimentale, la cui realizzazione ha richiesto un’attenta e approfondita ricerca di tipo bibliografico. L’opera sfocia in una rappresentazione storica attraverso una prospettiva peculiare e rende l’utente partecipe di un microcosmo molto specifico e circoscritto, nel quale la narrazione ha una netta predominanza sull’azione.
XCom 2 è il The Witcher 3 degli strategici a turni

XCom 2 è il The Witcher 3 degli strategici a turni

Da diversi giorni stiamo giocando XCom 2, il seguito dello strategico a turni di Firaxis Games uscito nel 2012. E dobbiamo dire di essere stati piacevolmente colpiti da tutta una serie di elementi di gioco, oltre che per la rinnovata complessità rispetto al gioco precedente. Non si può certo dire che questo seguito rivoluzioni il capitolo precedente, ma Firaxis si è impegnata a migliorare tutti gli elementi di gioco, dalla varietà, e conseguentemente la profondità strategica, fino alla grafica.
Homeworld Deserts of Kharak: ritorno all'RTS classico

Homeworld Deserts of Kharak: ritorno all'RTS classico

È finalmente arrivato il tempo per la recensione di Homeworld Deserts of Kharak, uno strategico in tempo reale sviluppato dai veterani di Homeworld che gli appassionati del genere adoreranno. Non si combatte più nello spazio, ma a terra, all'interno di un'impostazione che ricorda il mitico Total Annihilation per l'ampiezza delle mappe, e che richiede quindi riflessione e profondità strategica.
Chronicles, Assassin's Creed non in 3D ma in 2,5D

Chronicles, Assassin's Creed non in 3D ma in 2,5D

Abbiamo avuto modo di completare il secondo dei tre episodi di Assassin’s Creed Chronicles e il nuovo appuntamento ci ha condotti in India, nel pieno della dominazione inglese di metà ottocento. Rispetto a China abbiamo riscontrato alcuni tiepidi passi in avanti, ma rimangono anche vari problemi irrisolti.
« Inizio    « Indietro   Pagina 2 di 25   Avanti »    Fine »